Oggi conferenza stampa e cerimonia d’apertura, domani il via alle gare: Venice Champions Trophy, ci siamo quasi!

Domani il via ufficiale alle gare del Venice Champions Trophy, competizione internazionale giunta alla sua seconda edizione dopo il successo dello scorso anno. Nella splendida cornice di Caorle (VE) si affrontano 12 dei migliori club provenienti da tutto il mondo nella più prestigiosa rassegna dedicata ai futuri campioni under 11.

C’è grande attesa per l’arrivo delle squadre mentre Lugano, Corinthians, Krasnodar e River Plate hanno già raggiunto nella giornata di ieri la Laguna, dove vivranno una cinque giorni dedicata alla sana competizione sportiva alternata a momenti di divertimento indimenticabili come l’emozionante tour di Venezia in gondola.

Mentre allo Stadio “Giovanni Chiggiato” vengono ultimati i lavori di allestimento della cornice che ospiterà la competizione, le compagini di Lugano e Krasnodar hanno svolto ieri pomeriggio un’ora di allenamento al centro sportivo di San Giorgio di Livenza per alleggerire le fatiche del viaggio. Stessa cosa per Corinthians e River Plate nella mattinata odierna.

Staff al lavoro nell’accogliente Villaggio San Francesco, che ospita tutte le componenti del torneo; nel pomeriggio il via dettato dalla conferenza stampa di presentazione in programma alle 19 presso la Sala Hemingway del Comune di Caorle. A seguire cerimonia di apertura con la parata delle squadre per le vie del centro storico, la lettura del giuramento e i sorteggi dei gironi dal palco allestito in p.za Matteotti. Al termine lo spettacolo pirotecnico presso la spiaggia di Levante nel tratto adiacente al santuario della Madonna dell’Angelo. Da domani futuri campioni in campo: e che lo spettacolo abbia inizio!

Coaching Italia Cyberia Agency